Maggiore visibilità per le vostre notizie, articoli e comunicati stampa

Il “Corriere della Sera” riprende la video rubrica di Alessandro Benetton intitolata #UnCaffèConAlessandro: nell’ultimo video si parla di leadership e di gestione del team.

Per essere un vero leader bisogna smettere di guardare se stessi per concentrare ogni sforzo verso l’obiettivo comune, per guidare la propria squadra con valori solidi e condivisi da tutti: sono i consigli di Alessandro Benetton, imprenditore di successo alla guida di 21 Invest.

Alessandro Benetton

Alessandro Benetton: i consigli per essere un buon leader

“Il leader non pensa a essere quello che comanda, pensa a una cosa sola: il team. Un leader senza squadra non può esistere”: sono le parole di Alessandro Benetton. L’imprenditore alla guida di 21 Invest ha affrontato il tema della leadership e del gruppo nel suo più recente video di #UnCaffèConAlessandro, rubrica su Youtube che affronta, in pochi minuti, argomenti di attualità e legati al mondo del business. Il video, condiviso anche dal “Corriere della Sera”, dà tre suggerimenti fondamentali per essere buoni leader e far funzionare un team. Prima di tutto è necessario tenere a mente che la diversità è un elemento essenziale: come in un’orchestra, mettere insieme elementi differenti tra loro, con peculiarità e capacità dissimili, è importante per essere performanti. Il vero leader sa convogliare tutti verso un unico obiettivo, appiattendo i possibili contrasti. Il secondo consiglio di Alessandro Benetton è di puntare su gruppi piccoli, o assicurarsi di dividere un team più ampio in sezioni più facili da gestire. Infine, il punto più difficile, è creare un insieme di valori, regole e dinamiche comuni: “Per creare una cultura di squadra, oltre a tempo e impegno, ci vuole la partecipazione di tutti gli elementi del team”.

I riconoscimenti ottenuti e il percorso professionale di Alessandro Benetton

Alessandro Benetton è fondatore e Managing Partner di 21 Invest (in precedenza 21 Investimenti), tra le prime società italiane di private equity che oggi annovera oltre 90 investimenti completati e 1,6 miliardi di euro di capitali raccolti presso investitori internazionali. L’imprenditore è originario di Treviso ma studia negli Stati Uniti, laureandosi in Business Administration all’Università di Boston. Quattro anni più tardi consegue il Master in Business Administration presso la Harvard School. A Londra avvia la sua carriera in Goldman Sachs International, ma la vera svolta professionale avviene a 28 anni con l’avvio di 21 Investimenti S.p.A. Durante la sua carriera, Alessandro Benetton ha ricevuto diversi riconoscimenti: ha vinto il Premio EY Imprenditore dell’Anno nel 2011, il Premio Vittorio De Sica nel 2014 e il Premio America della Fondazione Italia USA nel 2016. Nel 2008 è stato insignito del riconoscimento “Imprenditori per l’Italia nel mondo” dal Centro di Ricerca Imprenditorialità e Imprenditori dell’Università Bocconi. Di recente ha dato vita a un canale Youtube dinamico, con ospiti interessanti e due video-rubriche intitolate #UnCaffèConAlessandro (per parlare di temi d’attualità in pochi minuti, il tempo di un caffè) e #21ChangeMakers (interviste con protagonisti del cambiamento e dell’innovazione).

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...