Maggiore visibilità per le vostre notizie, articoli e comunicati stampa

Stefano Donnarumma: “L’obiettivo di Terna è contribuire al rilancio del Paese”

Stefano Donnarumma, AD Terna

Terna, risultati del terzo trimestre: il commento di Stefano Donnarumma

Tutti gli indicatori economici di Terna sono in crescita e il Gruppo si conferma stabile anche durante i mesi dell’emergenza sanitaria: lo ha comunicato l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Stefano Donnarumma, che lo scorso 11 novembre ha illustrato i risultati dell’ultimo trimestre del Gruppo. Dati positivi che dimostrano un’accelerazione notevole degli investimenti: nei soli mesi da luglio a settembre 2020, la società ha mobilitato oltre 321 milioni di euro. Rispetto all’anno precedente, il Gruppo segna un +17%. Cresciuti anche i ricavi (+6,9%), l’EBITDA (+3,5%) e l’utile netto del periodo (+3,0%). “Nel terzo trimestre Terna ha registrato risultati molto solidi, con investimenti in forte crescita in tutte le aree del Paese, a conferma del proprio ruolo di regista della transizione energetica e di motore della crescita economica”, ha dichiarato Stefano Donnarumma.

Stefano Donnarumma: pronto il nuovo Piano Industriale

L’andamento positivo dell’ultimo trimestre arriva in un momento decisivo per la società: “Il 19 novembre presenteremo il nostro nuovo Piano Industriale 2021-2025, con l’obiettivo di contribuire ulteriormente alla ripresa dell’Italia”, ha annunciato Stefano Donnarumma. Un Piano che verrà sviluppato in uno scenario globale profondamente mutato dagli effetti della pandemia, con prospettive economiche intrise di incertezza: “Il Gruppo – si legge nel comunicato ufficiale – continuerà comunque a essere impegnato nella realizzazione di nuove infrastrutture di rete e negli interventi di rinnovo e incremento della sicurezza degli asset a conferma del ruolo guida di Terna per una transizione energetica sostenibile, facendo leva su innovazione, competenze e tecnologie distintive, a beneficio di tutti gli stakeholder”. La società guidata da Stefano Donnarumma non intende quindi abbandonare il suo ruolo di protagonista italiano delle nuove sfide energetiche, soprattutto considerando le previsioni del Gruppo sul futuro: “Non si attendono dall’emergenza sanitaria Covid-19 impatti economici significativi sulle attività di Terna, grazie al profilo strettamente regolato del suo business”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...