Maggiore visibilità per le vostre notizie, articoli e comunicati stampa

“Durante questi trent’anni l’esplosione tecnologica ha diversificato in maniera significativa le aree delle nostre operazioni e il modo in cui produciamo”: TechBullion dialoga con Roberto Casula sull’evoluzione del settore dell’Oil & Gas negli ultimi decenni.

Roberto Casula

L’Oil & Gas negli ultimi trent’anni tra innovazione tecnologica e sostenibilità: intervista a Roberto Casula

Negli ultimi anni il mondo dell’Oil & Gas è stato attraverso da profonde trasformazioni: ad analizzarne la portata è Roberto Casula , dirigente Eni da oltre trent’anni attivo nel settore. Intervistato di recente da TechBullion, il manager ha sottolineato come la tecnologia abbia giocato un ruolo chiave in questo scenario: “Durante questi trent’anni l’esplosione tecnologica ha diversificato in maniera significativa le aree delle nostre operazioni e il modo in cui produciamo”. Software di nuova generazione, data center, sistemi di perforazione orizzontale dei pozzi, strumentazioni sottomarine sono solo alcuni degli esempi tangibili di come l’innovazione tecnologica abbia permesso di raggiungere ed esplorare aree un tempo inaccessibili facendo progredire l’intero settore. “Un altro elemento di cambiamento è da ricollegarsi all’aumento delle National Oil Companies (NOCs), che negli ultimi decenni hanno progressivamente sostituito le aziende internazionali”, ha aggiunto Roberto Casula. Impossibile poi non parlare di sostenibilità, negli ultimi anni sempre più centrale per aziende e stakeholders: “È indubbio che l’ecosistema attuale legato all’energia stia cambiando e i player dell’industria devono necessariamente adattare il loro business alle strategie del futuro”. In quest’ottica è fondamentale saper cogliere pienamente le opportunità che ne derivano e il gas naturale può essere la chiave per un futuro sempre più low carbon. E anche le fonti rinnovabili stanno giocando un ruolo sempre più importante, in particolare l’energia solare, eolica e dei biocarburanti. “In Eni abbiamo iniziato a cambiare il modo in cui portiamo avanti le nostre attività già da diversi anni”, ha spiegato in merito il manager: oggi i punti di forza del Gruppo sono la presenza a livello globale, l’ampio know-how, l’eccellenza nel campo della ricerca e sviluppo e un piano strategico improntato su sostenibilità e decarbonizzazione con obiettivi al 2050 e tappe intermedie al 2030 e 2040.

Energia: ritratto formativo e professionale di Roberto Casula, da oltre trent’anni attivo nel settore

È all’Università di Cagliari, dove si laurea in Ingegneria Mineraria nel 1988, che Roberto Casula dà il via al suo percorso. Abilitato alla professione, inizia a lavorare in Agip S.p.A. come Reservoir Engineer e nel 1992 decide di accettare nuove sfide all’interno della consociata Agip Angola Ltd, la cui sede è situata a Luanda: ricopre gli incarichi di Reservoir Engineer, Petroleum Engineer e Chief Development Engineer. È l’inizio di una lunga serie di esperienze professionali all’estero che lo porteranno a lavorare anche presso diverse sedi di Eni nel mondo. Dopo aver operato come Development and Production Coordinator in Eni S.p.A., nel 2000 diventa Responsabile dei Servizi Tecnici di progetto per le attività in Iran (2000), Dirigente e Project Director del progetto Giant South Pars Gas fasi 4-5 (2001). In Eni è arrivato a ricoprire ruoli di rilevante responsabilità: Managing Director di Eni Mediterranea Idrocarburi S.p.A. (2004), Managing Director di Eni Nord Africa BV (2005), Senior Vice President della Regione Sub-Sahariana e successivamente Presidente delle 3 consociate Eni Abuja (Nigeria). Dal 2011 Executive Vice President nelle aree dell’Africa e del Medioriente, Roberto Casula viene nominato nel luglio 2014 Chief Development Operations & Technology Officer di Eni S.p.A., a diretto riporto dell’Amministratore Delegato: ricopre tale posizione fino al 2018 quando viene scelto per svolgere nuovi incarichi per conto del Gruppo.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...