Maggiore visibilità per le vostre notizie, articoli e comunicati stampa

Gruppo Danieli ha raggiunto il “Rating A” rientrando nella “fascia di gestione” più elevata con posizionamento di Leadership: è quindi nel top 7% delle società mondiali che aderiscono al Carbon Disclosure Project 2020.

Gruppo Danieli

Gruppo Danieli è Supplier Engagement Leader per CDP

La sostenibilità per Gruppo Danieli è un punto di forza fondamentale per garantire il vantaggio competitivo dell’azienda: lo dimostra il recente riconoscimento ricevuto da CDP, entità no-profit che spinge aziende e Governi a ridurre le proprie emissioni di gas serra, in un’ottica generale di tutela dell’ambiente e diminuzione degli sprechi. CDP ha nominato Gruppo Danieli Supplier Engagement Leader, facendola così rientrare nel top 7% delle società mondiali che aderiscono al Carbon Disclosure Project 2020. Al Gruppo è stata riconosciuta la capacità di coinvolgere l’intera catena di valore per guidare i fornitori verso lo sviluppo sostenibile. Danieli ha così raggiunto il “rating A” rientrando nella “fascia di gestione” più elevata con un posizionamento di Leadership. Tale traguardo si riflette pienamente nel processo di transizione in atto, che punta ad abbassare le emissioni di carbonio: anche le relazioni con i partner vengono influenzate, così da rispecchiare i principi di mutua collaborazione per le prospettive di tutela ambientale e in ottica green.

Gruppo Danieli: una solida rete che punta alla riduzione delle emissioni

Gruppo Danieli dichiara con decisione che i fornitori devono essere in grado di garantire condizioni di lavoro sicure, efficienza e rispetto degli standard di qualità, ma devono anche ridurre le emissioni in ottica di miglioramento energetico. La promozione e la conoscenza delle norme ambientali sono ormai una prerogativa imprescindibile. Acciaierie Bertoli Safau (ABS), consociata di Gruppo Danieli, ne è l’esempio lampante: da principale consumatore di elettricità del Gruppo, si approvvigiona da fornitori che si auto-dichiarano a basso impatto ambientali. Tramite licenza inoltre, ha adottato la movimentazione autonoma su rotaia per favorire la transizione tecnologica verso una mobilità a basse emissioni. La decarbonizzazione della produzione di acciaio è un progetto mondiale al quale Gruppo Danieli partecipa in prima linea, in qualità di leader lungo l’intera filiera produttiva.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...