Maggiore visibilità per le vostre notizie, articoli e comunicati stampa

Ray-Ban Stories, gli smart glasses di ultima generazione sviluppati da EssilorLuxottica insieme a Facebook: le considerazioni dell’AD Francesco Milleri.

Francesco Milleri

Francesco Milleri: EssilorLuxottica, il progetto Ray-Ban Stories nell’intervista al “Corriere della Sera”

“Ray-Ban Stories è un tassello di un disegno più grande. Si indossa e si usa sia nella vita vera sia in Rete, proprio come il gruppo che stiamo costruendo vive in costante equilibrio tra fisico e virtuale”: nelle parole dell’AD di EssilorLuxottica Francesco Milleri, intervistato dal “Corriere della Sera” lo scorso 9 settembre insieme al Presidente Leonardo Del Vecchio, emerge il valore della collaborazione avviata che ha portato di recente al lancio di una innovativa tecnologia smart. Indossabili comodamente tutto il giorno, questi smart glasses di ultima generazione sono disponibili in un’ampia gamma di modelli, tra cui i leggendari Ray-Ban Round, per uno stile rétro, o i mitici Meteor: il processore Snapdragon integrato non compromette in alcun modo lo stile, il comfort, l’estetica, né tantomeno il peso, che supera di soli 5 grammi quello dei normali Ray-Ban Wayfarer. La collaborazione con Facebook apre a una concezione completamente nuova della fotografia, della condivisione e dell’ascolto nei momenti più autentici della vita, di cui Ray-Ban Stories sviluppati dalla società guidata da Francesco Milleri ne sono espressione: negli smart glasses è integrata una dual camera da 5 MP con funzionalità foto e video, auricolari open-ear molto discreti, oltre a un sistema audio composto da tre microfoni per riprodurre suoni e voce in alta qualità durante le telefonate e i video.

L’AD Francesco Milleri: negli ultimi cinque anni abbiamo attraversato una trasformazione digitale formidabile

Nel coniugare design iconico e contenuti innovativi, Ray-Ban Stories dà “una nuova e promettente prospettiva all’omnichannel”. Lo ha spiegato nell’intervista al “Corriere della Sera” l’AD Francesco Milleri: “L’elettronica entra nel mondo dell’ottica. Offrendo prospettive inedite”. Negli ultimi cinque anni EssilorLuxottica ha attraversato “una trasformazione digitale formidabile”. Le fabbriche, i negozi, la comunicazione: oggi tutto viaggia in rete. E “poi ci sono i giovani” in cui EssilorLuxottica crede fortemente. Lo dicono i numeri, come ha evidenziato l’AD Francesco Milleri: “Ne abbiamo assunti a migliaia negli ultimi anni, a Milano e nel mondo. Ci portano talento, nuovi linguaggi e sensibilità, sul digitale e oltre. Con loro inventiamo nuove professioni nell’eyewear e proiettiamo l’azienda nel futuro”.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...