Maggiore visibilità per le vostre notizie, articoli e comunicati stampa

Archivio per novembre, 2021

Terna sempre più regista della transizione: il commento di Stefano Donnarumma, AD e DG del Gruppo

In occasione della presentazione dei risultati al 30 settembre 2021, Stefano Donnarumma ha evidenziato come Terna sia più che mai focalizzata nella realizzazione dei progetti previsti dal Piano Industriale 2021-2025.

Stefano Donnarumma

Stefano Donnarumma: Terna regista della transizione energetica

Terna prosegue con forza nel percorso orientato verso la transizione sostenibile. A tal proposito, “a partire da maggio dello scorso anno abbiamo deciso di imprimere un importante cambio di passo alle attività del Gruppo”: è quanto sottolinea l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Stefano Donnarumma commentando i risultati conseguiti al 30 settembre 2021. Una strategia che, aggiunge, vede il gestore della rete di trasmissione nazionale fortemente impegnato nell’accelerare le attività di investimento sull’infrastruttura elettrica: ciò nella consapevolezza “del nostro fondamentale ruolo di registi della transizione energetica”, segnala in merito Stefano Donnarumma, “e di volano per la ripresa economica del Paese”.

Transizione, Stefano Donnarumma: investimenti di Terna fondamentali per la decarbonizzazione

Gli indirizzi del Gruppo guidato da Stefano Donnarumma si focalizzano dunque nel proseguire gli investimenti sostenibili per abilitare la transizione energetica del Paese. “Per il sesto trimestre consecutivo abbiamo quindi messo in campo investimenti in accelerazione”, segnala l’AD e DG nel corso dell’intervento, “e siamo più che mai concentrati sulla realizzazione dei progetti previsti dal nostro Piano Industriale”. Si tratta di una strategia che, con un volume di investimenti pari a 8,9 miliardi di euro (il 95% dei quali di natura sostenibile in base alla Tassonomia Europea), punta all’integrazione delle fonti rinnovabili nel sistema energetico italiano, col fine di accrescerne i livelli di efficienza, sicurezza e resilienza. Tali investimenti, ha rimarcato in conclusione Stefano Donnarumma, “procedono speditamente in base ai tempi prefissati e sono fondamentali per consentire al nostro Paese di raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione”.

Pubblicità