Maggiore visibilità per le vostre notizie, articoli e comunicati stampa

Gianni Lettieri nel corso della sua carriera, ha sempre valorizzato le eccellenze nel Mezzogiorno. Continua a lavorare sulla sua città, Napoli, attraverso l’associazione Est(ra)Moenia, che punta a riqualificare le aree di accesso alla città: quella portuale e la stazione centrale, in Piazza Garibaldi, oltre a offrire sostegni concreti alle famiglie del territorio.

Gianni Lettieri

Gianni Lettieri: la nascita di Est(ra)Moenia

Gianni Lettieri è tra i fondatori di Est(ra)Moenia, l’associazione di imprenditori lanciata attraverso un grande evento, in presenza di nomi illustri delle istituzioni partenopee. Tra i tanti partecipanti non è mancato il Governatore della Campania Vincenzo De Luca. La neonata associazione, voluta dall’ex Presidente di Palazzo Partanna Ambrogio Prezioso, Gianni Lettieri, Paolo Graziano e Francesco Tavassi, ha un obiettivo preciso: riaccendere i riflettori su una zona di Napoli, quella orientale, concentrarsi sulla ferrovia e sul porto, abbandonato da almeno 15 anni. Presto sarà pronto il documento d’indirizzo per illustrare gli interventi previsti proprio per l’area portuale e per Piazza Garibaldi. Ci sarà spazio però anche per altre attività utili al territorio, per combattere la povertà educativa e per restare al fianco delle famiglie.

Gianni Lettieri: i progetti di Est(ra)Moenia e l’impegno per il Mezzogiorno

L’associazione Est(ra)Moenia, fortemente voluta, tra gli altri, da Gianni Lettieri, punta a far arrivare nel capoluogo partenopeo fondi internazionali. Prima però, sarà necessario che la città sia dotata di infrastrutture efficaci e che sia pronta a ricevere i finanziamenti necessari a far ripartire zone nevralgiche di Napoli. Durante la presentazione è emersa la volontà di investire un miliardo di euro nella riqualificazione dell’area portuale e di Piazza Garibaldi, porta Nolana, porta Capuana e Napoli est. Il potenziale è grandissimo, soprattutto per quanto concerne i settori manifatturiero e dei servizi: tale crescita, però, necessita di essere supportata dal Governo e dalle istituzioni locali. Gianni Lettieri, da sempre impegnato per la valorizzazione e il potenziamento della città, è un imprenditore e dirigente d’azienda molto radicato sul territorio partenopeo e legato alle sue origini. Ex Presidente dell’Unione degli industriali di Napoli, si è spesso adoperato per valorizzare le eccellenze dell’area mediterranea, per accrescere le ricchezze e l’occupazione nel Mezzogiorno e rimuovere gli ostacoli che ne frenano lo sviluppo.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...