Maggiore visibilità per le vostre notizie, articoli e comunicati stampa

Municipia S.p.A., il Presidente Stefano De Capitani interviene all’assemblea annuale UNCEM: il PNRR, opportunità e soluzioni per non disperdere “i benefici che tutti ci aspettiamo da questa grande occasione”.

Municipia S.p.A.

Municipia S.p.A. all’assemblea annuale UNCEM: l’intervento del Presidente Stefano De Capitani

L’esperienza ma soprattutto l’impegno di Municipia S.p.A. nell’accompagnare i Comuni italiani nel percorso di Digital Transformation sono emersi nell’intervento del Presidente Stefano De Capitani all’assemblea annuale UNCEM. Diversi i temi affrontati: il PNRR e le prospettive per il settore, il digital divide, le soluzioni più efficaci e innovative. “Ben venga tutto ciò che aiuta ad aumentare le dotazioni tecnologiche” ha sottolineato il Presidente De Capitani: “Ma se queste non sono inserite in un quadro di servizi pubblici digitalizzati, facili, pensati per il cittadino e funzionanti, rischiamo di non raccogliere i benefici che tutti ci aspettiamo da questa grande occasione che è il PNRR”. Parlando poi della cittadinanza digitale, un tema “che sta diventando assolutamente centrale, più volte richiamato anche dalla politica”, il Presidente di Municipia S.p.A. ha posto l’attenzione sulle “nuove differenze” che “la spinta verso la digitalizzazione e verso la trasformazione delle pubbliche amministrazioni sta creando”: il rischio è “che i nuovi servizi digitali creino divisioni per via dei forti gap culturali esistenti e delle difficoltà di accesso da parte delle diverse fasce di popolazione”. In quest’ottica la Silver Economy di cui si parla sempre più frequentemente non può essere vista solo come un mercato: permane infatti “il tema di un’ampia parte della popolazione italiana anziana che ha delle fortissime difficoltà ad accedere ai servizi e ai pagamenti digitalizzati nell’ambito della PA”.

Municipia S.p.A.: PNRR e Digital Transformation, la società del Gruppo Engineering al fianco dei Comuni italiani

Municipia S.p.A. affianca Comuni di ogni dimensione nel percorso verso la trasformazione digitale puntando a costruire realtà tecnologicamente sempre più efficienti, sostenibili e sicure. In questo percorso si inserisce oggi il PNRR: un’opportunità che per i Comuni può tradursi però nel rischio di diventare “un’occasione persa fondamentalmente per una debolezza in termini di progettazione, ovvero della capacità delle pubbliche amministrazioni locali di mettere in campo interventi in grado di trasformare davvero i servizi pubblici, dai trasporti alla scuola, alla sicurezza; di renderli più accessibili e sostenibili da parte di tutta la popolazione”. Lo ha spiegato all’assemblea UNCEM il Presidente di Municipia S.p.A., la società del Gruppo Engineering che in materia di Digital Transformation ha all’attivo numerosi progetti di rilievo in tutto il Paese: “Quando parlo di progettazione intendo non solo acquistare tecnologia, perché come detto rischia di diventare una barriera, ma di visione strategica. Penso che su questo punto il partenariato pubblico-privato sia fondamentale, in quanto le aziende possono portare ai Comuni la capacità di pensare in modo diverso. L’azienda che si avvicina ad un progetto pubblico investe un determinato capitale e si assume il rischio, quindi ha tutto l’interesse che il servizio funzioni e non resti una cattedrale nel deserto”.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...