Maggiore visibilità per le vostre notizie, articoli e comunicati stampa

Stando al passo coi tempi, Enel ha deciso di rinominare la linea business guidata da Claudio Machetti in modo da riflettere meglio i cambiamenti che hanno interessato il settore dell’energia negli ultimi anni, meno focalizzato sui combustibili fossili e più sulle energie rinnovabili.

Claudio Machetti

Claudio Machetti: un nome che risponde ai recenti modelli di business

Inizialmente denominata Global Trading, la linea business di Enel è diventata Global Energy and Commodity Management con lo scopo di allinearsi, anche nel nome, ai più recenti modelli di business del Gruppo Enel, incentrati principalmente su energie rinnovabili, decarbonizzazione e sostenibilità. Le attività di approvvigionamento di combustibili di cui si è occupata finora la business line vanno infatti ad occupare uno spazio sempre meno rilevante; il focus oggi è indirizzato soprattutto alla vendita all’ingrosso, ai mercati dell’energia elettrica, all’ottimizzazione e all’hedging della produzione. “La forte attenzione alle energie rinnovabili, la strategia di decarbonizzazione del Gruppo e la crescente attività sui mercati wholesale dell’elettricità – spiega il responsabile della Global Energy and Commodity Management Claudio Machettihanno rimodellato il nostro modo di lavorare, che è ben rappresentato nel nuovo nome della linea di business”.

Claudio Machetti: la sostenibilità è oggi parte integrante dell’attività

La linea business è stata interessata da un profondo cambiamento derivato specialmente dalla crescita forte e costante della produzione da energie rinnovabili e anche dalla riduzione dell’incidenza degli impianti termici sul portafoglio del Gruppo. A partire dal 2014, l’acquisto di carbone è diminuito del 95%, mentre sono aumentati enormemente i volumi gestiti dall’attività di hedging. Claudio Machetti sottolinea che “il nuovo nome Global Energy and Commodity Management è il risultato del lungo viaggio che la nostra linea di business ha iniziato alcuni anni fa per rispecchiare l’evoluzione della mission del Gruppo Enel”. A dimostrazione del fatto che la sostenibilità costituisca ormai un fattore determinante nell’attività del Gruppo vi è anche l’evoluzione dell’unità Global Fuels, cambiata in Global Fuels, Logistic and Circular Management, che si basa sui principi dell’economia circolare, riciclando materie prime secondarie, materiali e beni utilizzati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...