Maggiore visibilità per le vostre notizie, articoli e comunicati stampa

Al MAC Oncologico di ICS Maugeri S.p.A. arte e solidarietà diventano il punto di incontro tra pazienti e personale sanitario. Donato un quadro di Picasso realizzato dai ragazzi dei Centri Diurni Disabili del Comune di Pavia.

ICS Maugeri S.p.A.

Arteterapia e solidarietà: donato un dipinto all’ICS Maugeri S.p.A.

Si tratta di un quadro di Picasso realizzato dai ragazzi dei Centri Diurni Disabili del Comune di Pavia “Le Betulle”, “Il Naviglio” e “Il Torchietto”, gestiti dalla Cooperativa Solidarietà e Servizi, che hanno rivisitato l’opera con tecniche miste unendo le tempere al rilievo in carta crespa. Il dipinto è stato successivamente completato con una cornice in legno restaurata. Lo scorso 13 luglio il MAC Oncologico di ICS Maugeri S.p.A. si è quindi arricchito ulteriormente di un nuovo “spunto artistico” grazie alla solidarietà dei Centri Diurni che quotidianamente, attraverso attività socio-sanitarie, si occupano di persone con disabilità intellettive e relazionali gravi e gravissime. “Ci siamo avvicinati a questo progetto grazie a Lina Fortunato e Manuela Scarpa, le due ideatrici della libreria nel MAC Oncologico – ha dichiarato Marina Milazzo, Arteterapista ed Educatrice della Cooperativa Solidarietà e Servizi – e abbiamo voluto esprimere attraverso un’immagine evocativa il richiamo alla lettura e alla solidarietà”.

Arte e cultura le protagoniste al MAC Oncologico di ICS Maugeri S.p.A.

“Per questo progetto – è intervenuta l’Assessore ai servizi sociali del Comune di Pavia, Anna Zucconi, durante la consegna dell’opera presso la biblioteca del MAC Oncologico di ICS Maugeri S.p.A.sono state coinvolte 19 persone dei Centri Diurni Disabili del Comune di Pavia, con l’intento di rappresentare alla collettività quello che i ragazzi sono in grado di fare. Il dono a un luogo di cura come la Maugeri – ha aggiunto – è molto importante, è un segnale, un messaggio di grande valore, di impegno e solidarietà”. Non è la prima volta che l’arte e la cultura diventano protagoniste in ambito sanitario. A dicembre 2021, nello stesso MAC Oncologico di ICS Maugeri S.p.A., è infatti stata inaugurata, “in ritardo solo a causa delle restrizioni legata al Covid-19”, la prima biblioteca di reparto co-gestita volontariamente dagli assistiti e dal personale sanitario. L’iniziativa ha consentito di mettere a disposizione dei pazienti, dei loro accompagnatori e caregiver centinaia di volumi con lo scopo di rendere meno duri momenti delicati come le terapie e le attese.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...