Maggiore visibilità per le vostre notizie, articoli e comunicati stampa

La cerimonia di premiazione si è tenuta all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Sul palco Luigi Ferraris ha ribadito l’impegno di Gruppo FS verso una mobilità sempre più sostenibile e integrata.

Luigi Ferraris

Luigi Ferraris: “Gruppo FS tra i protagonisti in Europa dell’evoluzione del mercato ferroviario”

Premiare le personalità italiane che nel loro settore si sono contraddistinte sia per i risultati ottenuti che per l’impegno nella promozione del Made in Italy. È l’obiettivo del Premio Guido Carli, giunto alla XIII Edizione. Tra le eccellenze premiate quest’anno dalla giuria, presieduta dal Presidente della Fondazione Gianni Letta, anche Luigi Ferraris, Amministratore Delegato di Gruppo FS. Laureato in Economia Politica all’Università di Genova, il manager è stato protagonista di una carriera che lo ha visto ai vertici di realtà quali Enel, Poste Italiane e Terna. È inoltre docente di Corporate Strategy alla Luiss Guido Carli di Roma. Durante la cerimonia di premiazione, tenutasi presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma, l’AD di Gruppo FS ha ricordato l’impegno dell’economista Guido Carli, tra i firmatari dello storico Trattato di Maastricht: “È stato un precursore e un convinto sostenitore del progetto europeo – ha dichiarato sul palco Luigi FerrarisOggi il Gruppo FS Italiane è tra i protagonisti in Europa dell’evoluzione del mercato ferroviario con una presenza in Francia, Grecia, Spagna, Germania, Olanda e Gran Bretagna”.

Luigi Ferraris: “Nel Gruppo umanità e spirito di servizio. Noi impegnati a produrre valore condiviso”

Nel suo intervento l’AD di Gruppo FS ha poi sottolineato, in una fase storica “delicata” come quella attuale, l’importanza di potenziare le connessioni “con infrastrutture che ci permettono di muoverci non solo nel nostro Paese, ma anche in Europa”. A consegnare la medaglia in bronzo nelle mani di Luigi Ferraris Aldo Bisio, CEO di Vodafone Italia, che riferendosi al manager ha parlato di “talento che ormai non conosce confini”. La premiazione è stata anche l’occasione per illustrare le priorità del Gruppo: “Siamo impegnati a portare avanti una visione di mobilità sostenibile e integrata, consapevole che le nostre attività, le nostre strategie possono fungere da perfetto ingranaggio di un meccanismo più ampio, in grado di produrre valore condiviso, benefici e crescita per l’economia, l’industria, il turismo del Paese”. Spazio anche ai ringraziamenti per le persone di Gruppo FS: “Ho trovato grande umanità e spirito di servizio, che si è manifestato a pieno durante la crisi pandemica con passione e dedizione – ha detto Luigi FerrarisNonostante le tragedie che stiamo vivendo colgo l’ottimismo nell’entrare in una fase nuova, di rinascita, e ritengo doveroso rinnovare il mio ringraziamento a chi lavora in questo Gruppo”.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...