Maggiore visibilità per le vostre notizie, articoli e comunicati stampa

“Opportunità importanti, non solo di business, per l’intero settore e naturalmente anche per noi”: la vision su EssilorLuxottica e sul futuro dell’eyewear nell’intervista al Presidente e AD Francesco Milleri.

Francesco Milleri

EssilorLuxottica, l’AD Francesco Milleri: il nostro mercato è destinato a crescere naturalmente, in maniera strutturale

La prontezza di EssilorLuxottica nel cogliere le opportunità che le si aprono davanti è evidente nella crescita registrata negli ultimi anni: secondo il Presidente e AD Francesco Milleri ad aver contribuito non è stato solamente “il nostro modello di business e la sua unicità” ma anche la capacità di intercettare e accompagnare quei cambiamenti che hanno segnato la società a partire dal 2020. “La pandemia ci ha reso più consapevoli dei nostri occhi, abbiamo vissuto mesi guardando il mondo dall’interno delle nostre case e ci siamo fatti più digitali, connessi, dipendenti dagli schermi”, ha sottolineato il Presidente in una recente intervista a “Il Sole 24 Ore”. “La popolazione mondiale invecchia, aumentano i difetti visivi, la nuova pandemia in arrivo si chiama miopia e in aree del mondo come la Cina sta già disegnando nuovi bisogni”: EssilorLuxottica guarda in questa direzione. “Il mondo che diventa più digitale, l’interazione con schermi e cellulari, la tecnologia, tutto questo porta nuovo carico sugli occhi”: l’affaticamento della vista e l’accelerazione di alcuni processi fisiologici e patologie, prima tra tutte la miopia ne sono le conseguenze. “Inoltre alcune popolazioni a fortissima crescita, come per esempio quella asiatica, hanno una incidenza della miopia, anche nelle fasce più giovani, nettamente più alta rispetto al resto del mondo. Per noi vuol dire che il mondo cresce per numero di abitanti lì dove c’è e ci sarà più bisogno di occhiali. Per questo il nostro mercato è destinato a crescere naturalmente, in maniera strutturale”, ha spiegato nell’intervista Francesco Milleri.

Francesco Milleri: gli occhi e il vederci bene nella società dell’informazione e del digitale hanno un ruolo determinante

Oggi i miopi nel mondo sono circa 2,5 miliardi”: il Presidente e AD Francesco Milleri: topmanageronline ha rimarcato inoltre come secondo alcuni studi “raddoppieranno entro i prossimi 30 anni, cioè una persona su due”. Quelle stesse popolazioni e i loro Paesi inoltre stanno andando incontro ad un miglioramento del livello economico e delle disponibilità: “Questo permetterà a più persone di avere accesso a soluzioni visive, come le nostre per il rallentamento della progressione della malattia nei più giovani. La combinazione dei due fenomeni apre opportunità importanti, non solo di business, per l’intero settore e naturalmente anche per noi. Più gente potrà permettersi l’acquisto di occhiali e più gente ne avrà bisogno”. Nell’intervista Francesco Milleri ha parlato anche di smart glasses e nuove generazioni di occhiali: “Gli occhi, e il vederci bene nella società dell’informazione e del digitale, hanno un ruolo determinante. L’occhiale, per la sua posizione sul nostro viso, può facilmente interagire con tutti i nostri sensi e potrà presto permetterci di fare cose oggi difficili da immaginare attraverso la realtà aumentata e il metaverso”. EssilorLuxottica lavora quindi su occhiali intelligenti in grado di lasciarci mani libere e completare o aumentare la nostra esperienza del mondo ma “sempre tenendo ferma la filosofia del fondatore: fare degli occhiali prima di tutto belli da portare, i migliori al mondo per qualità e stile, per vederli indossati da tutti”. E, perché no, anche nel metaverso.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...